Sergio Priotti, il luminare del Baobab

Scopri la storia di chi il Gelato lo fa con le sue mani

Sergio Priotti, il luminare del Baobab

Sergio Priotti, il luminare del Baobab

In un piccolo paesino del Piemonte abbiamo incontrato Sergio nella sua Pasticceria Gelateria Bagnolese.

 

Sergio è un vulcano di idee, è una fonte infinita, nell’arte culinaria, di esperimenti e scoperte continue.

 

Sergio infatti, oltre alla sua produzione, si dedica alla ricerca di soluzioni migliorative per rendere i suoi prodotti naturali sempre più digeribili, altamente nutritivi e più facili da cucinare.

Abbiamo usato la parola “cucinare” perché Sergio ha messo a punto tecniche di preparazione naturale dei prodotti oltre che in pasticceria e gelateria anche in cucina.

 

Possiamo definirlo il luminare del Baobab perché da anni studia e sviluppa ricette dove l’ingrediente principale è appunto il Baobab.

 

Ma che cos’è il Baobab? è un albero africano dall'importante potere antiossidante, è considerato un superfoods utile per la digestione, la pelle, il tono e l'energia.

 

Contiene ottime quantità di vitamine, soprattutto di acido ascorbico (sei volte la quantità delle arance) ma anche delle vitamine PP e quelle del gruppo B; è ricco di fibra alimentare, di tutti e otto gli aminoacidi essenziali, di calcio, ferro, potassio, manganese, zinco, magnesio e rame.

Le capacità antiossidanti del frutto del baobab sono superlative, permettono di riparare i danni alle cellule, di disinnescare processi d'invecchiamento e quelli degenerativi.

 

Sergio usa il Baobab e perfeziona costantemente le sue ricette con questo frutto.

 

Ma sentiamo cosa ci racconta:

 

"Mi chiamo Sergio Priotti, ho 45 anni e da 31 faccio il Pasticcere e Gelatiere.

A 24 anni ho aperto l’attuale locale a Bagnolo Piemonte Pasticceria Gelateria Bagnolese che è anche bar.

 

Per tanti anni ho fatto dimostrazioni in tutto il mondo, in collaborazione con alcune grandi aziende, insegnando le mie tecniche e trasmettendo la mia passione a tutti coloro che mi ascoltavano.

Ancora oggi chi mi ha seguito continua a seguirmi per migliorare costantemente la propria produzione grazie alle mie continue sperimentazioni e scoperte sensazionali.

 

Io amo lavorare solo al naturale.

 

Come addensante uso solo il baobab, per gelati alla frutta, creme, granite e molti prodotti di pasticceria.

Ho messo a punto centinaia di ricette perfette per chiunque (gelatieri, pasticceri e chef) dove l’ingrediente segreto principale è sempre e solo il baobab per il benessere di chi mangia i miei prodotti.

Nei gelati alla frutta metto un solo zucchero, e due nelle creme.

 

Essendo la mia gelateria in Piemonte il gusto che va di più è la nocciola, il gianduia, ma i miei due cavalli di battaglia sono la PRIOTTELLA e il GELATO DELLA PIETRA.

La PRIOTTELLA è una crema spalmabile che produco totalmente nel mio laboratorio, il GELATO DELLA PIETRA è un fior di latte con zucchero Carafin, Muscovado e Crumb.

 

Voglio donare un consiglio a tutti e che è anche il mio motto di vita è “Credere sempre nelle proprie capacità”.

 

 

Bagnolo Piemonte è a pochi chilometri da Cuneo, Sergio vi aspetta in Via Gioacchino Rossini 17.

Cercalo e seguilo anche su AppGelato mobile.

 

http://www.appgelato.it/gelaterie/pasticceria_gelateria_bagnolese_20238
News pubblicata il 17/08/2016
Handmade with love
Cosmobile.net Sviluppo e gestione dati Iprov.com Grafica, design e comunicazione