Gelateria Gippino di Lastra a Signa: sulle colline del tenore Caruso

Scopri la storia di chi il Gelato lo fa con le sue mani

Gelateria Gippino di Lastra a Signa: sulle colline del tenore Caruso

Gelateria Gippino di Lastra a Signa: sulle colline del tenore Caruso

Oggi per la nostra rubrica di anticipazioni dedicata alla nuova edizione del Gelato Festival 2015 – Prima Tappa a Firenze, intervisteremo la Gelateria Gippino di Lastra a Signa, che sarà presente con il suo gelato artigianale in Piazzale Michelangelo dal 30 aprile al 3 maggio prossimi!


Ma vediamo nei dettagli che cosa ci ha raccontato il Maestro Gelatiere Giampiero Burgio e quale sarà il gusto con cui parteciperà.

 

Quale sarà il gusto che presenterete al Gelato Festival 2015?
Per quest'edizione del Gelato Festival presenteremo il Granada, un gusto panna cotta con salsa al melograno ed un croccante di grué di cacao. La novità di quest'anno, per quanto riguarda la tappa di Firenze del Gelato Festival, sta nel fatto che parteciperemo all'evento con i colleghi dell'Associazione dei Gelatieri Artigiani Fiorentini: proprio la sana “competizione” tra noi gelatieri sarà il nostro asso nella manica!

 

Da dove nasce la tua passione per il gelato? Come sei diventato gelatiere?
In realtà io provengo da tutt'altro mondo: quello dell'abbigliamento in pelle. Dopo la crisi che ha investito il settore ho deciso di reinventarmi e dato che il mondo del gelato mi appassionava già da prima, nel 2005 con mia moglie Debora, abbiamo deciso di “buttarci” ed aprire la gelateria Gippino. Il mio primo maestro è stato Pino Scaringella, che mi ha insegnato i trucchi del mestiere, e dopo ho seguito anche altri corsi di formazione. Ciò che mi appassiona di più è la ricerca degli ingredienti, gli abbinamenti tra loro, ma soprattutto individuare i prodotti legati al territorio e la sperimentazione.

 

Raccontaci la storia della tua Gelateria Gippino a Lastra a Signa (Firenze)
La gelateria Gippino esiste dal 2005 ed è stata aperta ex novo: si è trattato quindi di un'avventura a tutti gli effetti, la passione per il gelato, andando avanti, mi ha permesso di avviare l'attività in modo positivo, soprattutto con i clienti. La gelateria si trova nel centro storico di Lastra a Signa e proprio la dimensione del paese ha fatto sì che il rapporto con clienti diventasse giorno dopo giorno sempre più umano: non è solo un rapporto negoziante-cliente, ma con alcuni siamo diventati veri e proprio amici. E' quindi grazie alla mia clientela che la mia crescita è costante, ogni giorno.

 

Qualche curiosità: premi, riconoscimenti, eventi..
L'ultimo premio, in ordine di tempo, è quello dello scorso anno come primo classificato grazie alla giuria popolare alla tappa di Lignano Sabbiadoro del Gelato Festival che mi ha dato accesso alla finale europea al Piazzale Michelangelo di Firenze, dove mi sono classificato secondo. La mia prima esperienza al Gelato Festival risale al 2013 e poi ci sono state le varie tappe nel 2014. Sempre nel 2013 ho partecipato anche al Concorso Internazionale Coppa d'Oro Longarone. Infine a gennaio 2015 ho preso parte alla selezione per la Coppa del mondo Sigep Gelato d'oro e mi sono classificato settimo: un buon risultato considerando le eccellenze presenti!

 

Gusti gelato: quali sono i tuoi cavalli di battaglia
I miei cavalli di battaglia in fatto di gusti sono sicuramente: la Contadina, fatta con ricotta di pecora, pinoli e miele Millefiori, I' David (secondo classificato alla finale del Gelato Festival 2014) un fiordilatte con vaniglia bourbon del Madagascar, una salsa di mirtillo nero dell'Abetone, fatta da noi, e zucchero candys, Fantasia Italiana con mascarpone, mela Granny Smith e zafferano delle colline fiorentine, Caruso, con yogurt liquirizia amarelli e caramello allo zafferano: proprio quest'ultimo gusto è legato e dedicato al territorio. A Lastra a Signa infatti ha vissuto il grande tenore italiano Enrico Caruso.

 

Vero Gelato Artigianale con ingredienti freschi e nobili

La lavorazione del nostro gelato è fatta solo con ingredienti nobili, materie prime freschissime e in modo completamente artigianale. Ci tengo a sottolineare che la peculiarità del mio lavoro, cosi come quello dei miei colleghi dell'Associazione dei Gelatieri Artigiani Fiorentini, sta nel fatto di lavorare in modo assolutamente naturale, senza l'aggiunta di aromi artificiali, garantendo così un prodotto sempre genuino e sano. D'altro canto i nostri clienti ci amano proprio per questo!

http://www.appgelato.it/news/appgelato_e_lapp_ufficiale_delledizione_2015_di_gelato_festival_835
News pubblicata il 20/04/2015
Handmade with love
Cosmobile.net Sviluppo e gestione dati Iprov.com Grafica, design e comunicazione